Previdente, spendacciona, altruista

Noi, un sito internet ce l’abbiamo già, si chiama www.matrimusica.it ma volevamo condividere con voi dei contenuti “freschi” (con questo caldo ce n’è davvero bisogno) come ad esempio i risultati del recente sondaggio pubblicato dal portale Al Femminile, che fa la fotografia degli usi e dei costumi riguardo l’organizzazione dei matrimoni in Italia, dal punto di vista di “lei”.

Una proposta da film

Ma andiamo con ordine…emergono abitudini estremamente tradizionali, come la ritualità della proposta di matrimonio (ricevuta, per il 47 per cento delle donne, ”con anello, spumante e frase magica” ) e altre “sopra le righe”, che non ci saremmo apettati. Ad esempio, alla domanda:

Figli: prima o dopo?

“Prima il matrimonio e poi i figli, prima i figli e poi il matrimonio… Tu cosa ne pensi? ”  oltre la metà delle intervistate ha risposto che l’ordine degli avvenimenti non ha importanza, ma è una questione di feeling e di circostanze! Un risultato che solo qualche anno fa sarebbe stato impensabile.

Della serie…si vive una volta sola…

Proseguendo nella definizione della sposa tipo, è emerso che è previdente (i preparativi per il matrimonio sono durati più di un anno), “spendacciona” (budget  tra i 10 000 e  i 20 000 euro, ma le  famiglie hanno pagato tutto nel 60% dei casi) e altruista:  oltre la metà delle spose hanno avuto più di 150 persone al ricevimento.

E per la musica ? Non è presa in esame dal sondaggio, ma possiamo dire che negli ultimi anni ha sempre più importanza all’interno del ricevimento. Fate un salto sul nostro sito  www.matrimusica.it e date un’occhiata lla nostra proposta…e se volete saperne di più chiamateci all’ 800 13 43 10. Alla prossima.