Dal Festival di Sanremo 2016 alla tua festa di nozze?

Ciao ragazzi, ebbe sì, si è conclusa anche questa edizione del Festival della Canzone Italiana,
con il suo (inevitabile) strascico di polemiche (tante) e di belle canzoni (un po’ poche, a dire il vero…).
In ogni caso, noi di Matrimusica come ogni anno ci permettiamo di segnalarvi quelle che ci sono piaciute di più, nell’ottica anche di proporle nelle vostre feste di matrimonio.

Se il podio del festival non rispecchia esattamente quello che di solito proponiamo , abbiamo trovato invece molto interessanti altri artisti. In particolare, Chiara Dello Iacovo con “Introverso“che ha vinto il premio della sala stampa.

Ma decisamente più interessante è stata la serata dedicata alle cover:
In particolare, cui è piaciuta Annalisa che ha cantato una Gianna Nannini d’annata: America e ancora di più, Dolcenera, con una versione moderna e davvero riuscita della hit di Nada, Amore disperato.

E come non citare i due rapper di Sanremo, Clementino e Rocco Hunt?
Se le canzoni inedite che hanno poetato in gara non ci hanno entusiasmato (forse, tra le due, quella che
probabilmente avrà più riscontro sarà quella di Rocco, Wake up), vi segnaliamo le cover.
Rocco Hunt ha eseguito Tu vuo’ fa’ l’americano di Carosone facendo alzare in piedi tutto il teatro Ariston, cosa che capita davvero molto di rado di vedere, e  Clementino ha messo in scena Don Raffaè di De Andrè personalizzandolo con un tocco (e anche qualcosa di più…) di “Napoli style” che, anche in questo caso, ha infiammato la platea.

Infine, una nota sugli ospiti speciali:
Uno su tutti, il grande Maître Gims, che sicuramente ci porteremo dietro per parecchi mesi.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *