Matrimonio: Ecco un’idea da copiare per distinguersi …e fare del bene

Ti piacciono cosi tanto gli animali che vorresti renderli protagonisti anche nel giorno più importante della tua vita? Guarda un po’ cosa hanno organizzato Viviana, 33 anni, curatrice darte di Savona, e Davide, florovivaista trentaquattrenne di Borghetto Santo Spirito.

LEVRIERI E BOXER NELLA LISTA DEGLI INVITATI
I due sposini, membri dell´associazione G.A.C.I, dedita al recupero dei levrieri maltrattati, non si sono limitati a mandare le partecipazioni al loro matrimonio ad amici e parenti (tutti amanti degli animali): hanno esteso l’invito alla celebrazione e al rinfresco anche ai loro cani! Si parla di 130 “cristiani” e una sessantina tra levrieri, boxer, greyhound, barboncini, golden-retriever, terranova.

AMICI DEI CANI, MA ANCHE DEI POVERI AFRICANI
La location è la parrocchia di San Martino a Borgio Verezzi (SV), in un giorno non scelto a caso: oggi, 16 agosto, San Rocco, patrono degli amici a quattro zampe.
Dopo la cerimonia, a cui i cani possono assistere a distanza (fuori dalle mura della chiesa), l’allegra comitiva si sposta nel Parco del Marchese a Toirano, dove le volontarie preparano il pranzo di nozze “equo e solidale”: il costo sostenuto per il banchetto viene devoluto dagli sposi alla missione umanitaria “Y-Roll” in Sudan.
Ovviamente, per gli ospiti “canini”, viene riservato un trattamento speciale: hanno a disposizione uno spazio dedicato, con tanto di “doggy bar” e “doggy buffet” (roba da leccarsi i baffi), con giochi per tutti.

E LA MUSICA??
Che canzoni avranno scelto Viviana e Davide per accompagnare il ricevimento? Scommettiamo che le loro preferenze saranno andate a tutto il repertorio di…. Snoop Doggy Dog :-)

Scherzi a parte, complimenti agli sposini per aver fatto pubblicità a una meritevole associazione che tutela i cani, e per aver fatto una donazione alla missione umanitaria in Sudan. Insomma, nel giorno del matrimonio si può anche fare del bene! In fondo, come diceva Giobbe Covatta in uno spot a favore l’AMREF (associazione che si occupa dei bambini in Africa), “Basta poco, e checcevo’?”

Vieni a trovarci sul nostro sito www.matrimusica.it!