Musica per matrimonio: le novita’  dell’estate

Ci siamo ragazzi, è ripartita la stagione estiva, con tanti matrimoni su e giù per l’Italia! (grazie a tutti per le tante conferme). E con l’estate…. arriva il tempo dei tormentoni. Vogliamo condividere con voi alcuni successi che non mancheremo di suonare nei nostri DJ set, come Sofia di Alvaro Soler (già autore del successo “el mismo sol“, dell’estate scorsa) e la suonatissima Vorrei ma non posto di J-Ax e Fedez. E come non citare i Negramaro con “tutto qui accade“, senza dubbio adatta anche a sottolineare dei momenti particolari come l’ingresso degli sposi (l’abbiamo utilizzata pochi giorni fa con grandissimo successo!) o il taglio della torta.
E sempre in tema di canzoni che si prestano ad accompagnare delle situazioni “wedding”, anche il nuovo di Jovanotti, Ragazza magica. Da dedicare alla propria sposa 🙂

Ecco un estratto:

La mia ragazza è magica

E lancia in aria il mondo e lo riprende al volo

Trasforma un pomeriggio in un capolavoro

E mi fa stare bene oyeah

quando io sto con lei

Ispiri i poeti confondi i magneti

Tu sei la mia luna ti sei la mia dea

Che sale e che scende si spegne e si accende

Governa gli amori

Musica dance per il vostro matrimonio: ecco le novitÃ

Dopo aver citato un po’ di pezzi più tranquilli, è ora di passare a qualcosa di dance. In queste settimane stanno uscendo molte proposte: senza dubbio,  molto ballati, Work (Global Deejays), Light it up (Major Lazer) e The Horns (DJ Katch). Tutti accompagnati, oltre che dalla grande carica per far ballare tutti in pista, anche dal beat piuttosto lento, come vuole la tendenza del periodo.

Citiamo anche David Guetta, con This One’s For You (considerando che è la colonna sonora UEFA Euro 2016, sarà richiesta soprattutto dai signori uomini :-))
E infine un pezzo rivelazione di questi ultime ore: Can’t Stop The Feeling di Justin Timberlake, un pezzo non certo “dance” nel senso più classico, ma che fa muovere tutti, provato con successo nelle ultime feste, specie per cominciare a creare la situazione. Ah, dimenticavo, come non inserire nella playlist anche Ginza di J Balvin, l’ho promesso ai ragazzi del matrimonio di sabato scorso (spagnoli, portoghesi e italiani), che l’hanno ballata alla grande, sebbene sia un disco di questa primavera e non più una novità in senso stretto. Ma si sa, nelle feste di matrimonio, non basta limitare l’orizzonte temporale alle canzoni del momento (che peraltro abbiamo tutte! Siamo sempre aggiornatissimi) ma occorre avere, come noi di Matrimusica (io, Jody e i miei più stretti collaboratori) una conoscenza musicale a 360 gradi che attraversa almeno 40 anni di musica. E avere l’esperienza per poter proporre il pezzo giusto al momento giusto. A questo punto non ci rimane che augurarvi una buona estate, ci aggiorniamo con alcuni matrimoni “live” (tra poco pubblichiamo quello di due settimane fa, davvero bellissimo).

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *