Sposarsi allunga la vita

Ok, te ne starai già accorgendo che i preparativi per le nozze “accorciano la vita” di qualche giorno, ma guarda le cose in prospettiva…considera che le persone che si sposano e rimangono legate con la stessa persona per tanti anni godono di una salute migliore di chi e’ single. E’ questo che risulta da un sondaggio della rivista americana Journal of Health and Social Behavior e della Chicago University.

Fino a dieci anni di “bonus”
Il matrimonio ha una serie di effetti benefici che nessuna sostanza potrà mai dare: tiene bassa la pressione e protegge il cuore (i livelli di stress riscontrati sono più bassi tra le persone sposate che fra i single), funziona da ’scudo’ contro il cancro e l’Alzheimer, ha un’azione antidepressiva, combatte l’influenza ( il sistema immunitario è rafforzato) e riduce il rischio di depressione.
Tirando le somme, chi è sposato (uomini e donne) vive mediamente cinque anni in più rispetto a chi è single, divorziato o convivente. Restringendo il campo ai maschietti, il beneficio è ancora più consistente: vivono circa dieci anni di più rispetto ai loro colleghi senza fede al dito.

Il “peso” di una scelta
Allora solo vantaggi? Ovviamente no, almeno per noi uomini… la ricerca ha evidenziato che dopo sposati, in media, i mariti ingrassano di due chili e mezzo. E le donne? Non ci sono controindicazioni, forse perché il sondaggio è stato condotto da una equipe femminile… :-)

E la musica?
Come dicevamo scherzosamente all’inizio, per “assaporare” i piaceri della vita matrimoniale, bisogna affrontare la fase dei preparativi, che in molti casi sono stressanti, specie se non ha tutto il tempo necessario per fare le cose con calma. Per quanto riguarda la musica, se volete stare tranquilli, rivolgetevi a noi. Come? Andate sul sito www.matrimusica.it e mandateci una mail info@matrimusica.it.

Alla prossima! Buone vacanze!